Condividi l'articolo:

Una parola per descrivere la vita? È imprevedibile. Ogni giorno è diverso da quello precedente e ci riserva sempre nuove sorprese, sfide e purtroppo anche imprevisti. Per questo motivo, investire in assicurazioni diventa essenziale per non farsi trovare impreparati da ciò che ci riserva il futuro.

Quando parliamo di eventi futuri e incerti, il sistema assicurativo/previdenziale ci offre una vasta gamma di prodotti in grado di darci delle coperture mirate e far fronte, dunque, a diversi eventi imprevisti.

L’Italia è un paese sottoassicurato

In Italia sta prendendo sempre più piede una tendenza rischiosa, la propensione a rischiare e a non investire in assicurazioni.

Questo trend è sempre più rischioso visto il progressivo invecchiamento della popolazione italiana e della crescita di discontinuità lavorativa.

Un elemento essenziale nella pianificazione economica e di risparmio di ogni famiglia e impresa dovrebbe essere il disporre di adeguate polizze assicurative. Si stima che solo una famiglia su dieci stipula contratti assicurativi.

Oltre a essere rischiosa per le singole persone e aziende, questa tendenza negativa rallenta il progresso del Paese e la stabilità economica. Le assicurazioni sono un punto importante della solidità economica di un Paese.

Se dovessimo definire gli italiani in questo ambito potremmo dire che si tratta di un popolo fatalista, che preferisce mettere da parte i propri risparmi in vista di possibili imprevisti invece che coprirsi dai rischi e investire in assicurazioni.

Infatti, in molti nutrono timori sui possibili eventi avversi che possono accadere nel corso della propria vita ma in pochi decidono consapevolmente di proteggersi da diversi rischi con una polizza su misura.

Perché investire in assicurazioni Crea un futuro senza preoccupazioni!

Polizza vita TCM, proteggi le persone care

La polizza vita temporanea caso morte, chiamata più comunemente TCM, è un tipo di assicurazione che ha l’obiettivo di proteggere le persone care dalle possibili problematiche dovute ad una prematura scomparsa dell’assicurato.

Cosa accadrebbe ai miei figli, al mio partner, ai miei nipoti o ai miei genitori nel caso venissi a mancare improvvisamente?

Purtroppo, non è una bella domanda su cui soffermarsi a pensare ma è doveroso porsi questa tipologia di domande se si vogliono evitare rischi per le persone a noi più care.

Investire in assicurazioni di questo genere è come fare un gesto altruistico. Con una polizza TCM, a fronte di un premio mensile o annuale, si può garantire a chi si ama la somma necessaria, ad esempio, per: estinguere un mutuo, crescere un figlio, aiutare i genitori anziani o far mantenere uno stile di vita adeguato a chi ne ha bisogno.

Polizza LTC, proteggiti dal rischio di non autosufficienza

Le polizze Long Term Care (LTC) sono contratti assicurativi che vengono fatti per far fronte al rischio di perdita dell’autosufficienza, intesa come l’incapacità di svolgere alcune funzioni comuni della vita quotidiana.

La mancanza di autonomia può capitare per diversi motivi come una malattia, un infortunio o un normale deterioramento delle facoltà psico-fisiche dovuto alla senescenza.

Le polizze LTC nascono per rispondere alle esigenze di chi ha a cuore il futuro e progetta un’anzianità serena e senza problemi, in particolar modo che non gravi sul resto dei componenti della famiglia.

Stipulando un’assicurazione Long Term Care si ottiene una rendita vitalizia, il valore viene stabilito su base forfettaria o concernente al grado di autosufficienza raggiunto.

Salvaguarda il tuo benessere e stile di vita futuro

Ai giorni d’oggi, la qualità e l’aspettativa di vita continuano rispettivamente a migliore e ad allungarsi. Ciò vuol dire che una volta raggiunto il periodo della pensione avremo ancora molti anni per goderci la vita e realizzare tutti i nostri progetti e sogni nel cassetto.

Però, in molti casi la pensione pubblica potrebbe non essere sufficiente per consentirci di mantenere uno stile di vita adeguato. Ecco perché, per vivere al meglio gli anni post lavoro, è fondamentale pensare a delle risorse aggiuntive.

Lo strumento di risparmio perfetto a raggiungere questo scopo è senza dubbio il fondo pensione. Aprirlo offre la grande possibilità di risparmiare in modo flessibile e fiscalmente vantaggioso. Chi aderisce a questa forma di risparmio versa, nel corso della propria vita lavorativa, dei contributi al fondo pensione.

Questi vengono poi investiti dal gestore del fondo pensionistico secondo la linea di investimento prescelta, infine, una volta raggiunta l’età pensionabile, quanto è stato accumulato viene erogato sotto forma di rendita vitalizia da aggiungere alla pensione pubblica.

Inoltre, chi aderirà ad una pensione integrativa potrà dedurre i contributi versati al fondo pensione dal proprio reddito dichiarato ai fini IRPEF. Si può dedurre fino a 5.164 euro all’anno!

Grazie a questo enorme vantaggio fiscale, si potrebbe addirittura pensare di finanziarsi i premi delle altre polizze, come quelle viste in precedenza. Così da avere una copertura più completa e mettere al sicuro se stessi e i nostri cari dai rischi futuri!

La soluzione per proteggersi sta nell’agire e tutelarsi per tempo in modo efficiente e sicuro. 

Sei hai ulteriori dubbi o domande non esitare

COMPILA IL FORM E SARAI CONTATTATO AL PIÙ PRESTO

Consenso

11 + 15 =

Condividi l'articolo: